Marc Tempé

La cantina è situata a Zellenberg, un piccolo villaggio che si arrampica sulla collina. 

I vigneti, composti da una trentina di piccoli appezzamenti sparsi sui comuni di Saint Hippolyte, Hunawihr, Zellenberg, Sigolsheim e Kientzheim, l'uno diverso dall'altro, caratterizzati dalla ricchezza e dalla natura del suo suolo e dalla diversità dei suoi microclima.

Marc comincia il suo viaggio come tecnico di laboratorio per l'INAO, l'organismo che si occupa del sistema di denominazione di origine della Francia. Figlio di viticoltori riprende il domaine familiare nel 1993 e forte dei suoi ideali, comincia da subito ad applicare trattamenti biologici, potature corte e lavoro del suolo.

Nel 1995 la prima vendemmia in solo, prima vinificazione e commercio dei suoi vini.

La scelta della biodinamica utilizzata sin dall’inizi, una filosofia di vita per Marc più che una tecnica di coltura.